giovedì 29 ottobre 2015

Linux e il comando screen

Uno dei comandi che ritengo sia molto utile, perchè utilizzato 'sul campo' soprattutto con putty, è
screen
Permette di gestire più terminali anche con una sola 'finestra' attiva.
Ma vediamo meglio come funziona:
- dal terminale digitare screen (il cursore andrà in alto eliminando qualsiasi cosa scritta sul terminale, praticamente è come se si fosse aperto un altro terminale)
- digitare il comando dell'applicazione che si vuole far partire
- partito il programma, premere la combinazione dei tasti Ctrl + a + d
- si esce dalla finestra et voilà, l'applicazione resta in esecuzione ma si può tranquillamente chiudere il terminale

Per rientrare in quella finestra digitare su un nuovo terminale: screen -ls (che ci fornirà il numero del processo)
poi screen -r (ad esempio: screen -r 15456)
a questo punto si è riattivata la console dell'applicazione avviata
e poi di nuovo Ctrl + a + d per chiudere
e infine digitare: exit per uscire dal terminale classico

Nessun commento:

Posta un commento